Il Mistero del conte Lobos – il potere del trio

Immagine correlata

1984. Regia di Sammo Hung e con Jackie Chan, Sammo Hung, Yuen Biao e Lola Forner. Trama: Un investigatore e due cuochi di strada devono salvare una bella ereditiera da un banda di cattivi.

Dopo il grande successo di Project A– Operazione Pirati, Jackie Chan continua l’avventura con i suoi due amici Sammo Hung e Yuen Biao, e così nel 1984 arriva Il Mistero del conte Lobs, aka Cena a sorpresa o Wheels on Meals (quest’ultimo titolo volutamente sbagliato perchè il produttore non voleva un film che iniziasse con la lettera M).

Questa volta Jackie lascia la regia all’amico Hung, che rispetto a Chan riesce sempre a dare un tocco più comico e spensierato. E’ sicuramente da considerare insieme a Drunken Master e Police Story il miglior film di Jackie Chan.

Cose belle: La serie infinita di gag e comicità ingenua e totalmente gratuita. Jackie che esce dal balcone invece che dalla porta, che sale sullo Skateboard facendo una capriola all’indietro. Leggendario il furgoncino giallo che passa sopra un ponte invece che sotto. Indimenticabile l’uomo orologio e tutti gli altri pazzi del manicomio. Bellissimi i combattimenti in particolare quello finale tra Chan e il campione di arti marziali Benny Urquidez, (non ho mai visto Jackie prendere tante botte).

*[Chi è Yuen Biao e Sammo Hung? Compagni di corso di Chan nella Peking Opera School, il primo è sconosciuto in Occidente, mentre Sammo Hung qualcuno potrebbe ricordarselo come protagonista della serie americana “Più forte ragazzi”]

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...