Categorie
Anni 2010

Hobbs And Shaw

Scene d’azione spettacolari. Imperdibile tutta la sequenza finale di botte con The Rock che combatte a petto nudo con i fratelli samoani e il famoso “trenino-di-auto-VS-elicottero-in-volo”. Bellissima Vanessa Kirby. Divertente la coppia Statham-TheRock che mi ricorda un americanizzazione di Bud & Terence (Statham furbo e veloce The Rock ingenuo ma con una forza sovraumana). Kevin Hart e Ryan Reynolds completamente inutili, messi lì solo per allungare il brodo con tante chiacchiere. L’amore Kirby-The Rock assolutamente fuori luogo. Film molto criticato dalla “famiglia” di fast & furious che se l’è presa con The Rock perchè ha fatto rimandare il nono capitolo della saga per poter realizzare questo spin-off.

2019. USA. Regia di David Leitch, con Dwayne Johnson, Jason Statham, Vanessa Kirby, Idris Elba, Helen Mirren, Ryan Reynolds, Kevin Hart, Cliff Curtis. Budget 200 milioni, incasso 750 milioni.

Categorie
Anni 2010

John Wick

La storia è questa: Keanu Reeves a un certo punto gli parte la crisi di mezza età e decide che deve fare film di botte, ma di botte serie. Così nel 2013 si dedica contemporaneamente a 47 Ronin e a Man of Tai Chi di cui fa proprio il regista, ma entrambi si traducono in un enorme fallimento. Keanu non si arrende, insiste e persiste finché si imbatte in una sceneggiatura scritta da Derek Kolstad, chiama Chad Stahelski e David Leitch che erano gli stunt-man con cui aveva lavorato per Matrix e li convince non solo a dirigere le scene d’azione ma a proporsi proprio come registi. Il progetto parte e il risultato è un nuovo tipo di film d’azione, completamente gestito da stunt-man, che grazie anche all’ottimo coreografo Jonathan Eusebio, ci regala sequenze d’azione perfette.

Il team di stunt-men non fa solo azione, ma riesce anche nella creazione del mito, la leggenda dell’infallibile killer John Wick, l’uomo nero. Tanti i riferimenti, The Killer, Frank Costello faccia d’angelo, per cui il tema centrale è quello dell’uomo solo e della sua vendetta ma con il tocco di classe: i cattivi non uccidono la moglie ma gli ammazzano il cane e gli rubano la macchina. Vendetta, tremenda vendetta.

Nel cast anche l’ottimo Willem Dafoe, e ben fatto anche il cattivo Nyqvist. Molto affascinante il mondo del Continental e la figura del direttore Winston. Divertente comparsata del leggendario David Patrick Kelly (vedi Commando) nel ruolo di Charlie, quello che ti viene a pulire casa dopo un massacro.

John Wick segna la nascita di uno nuovo cinema d’azione hollywoodiano, una dura risposta ai film di supereroi dove domina la computer grafica (è scontato che Reeves in questo film non ha stuntman).

Senza dubbio tra i 100 migliori film d’azione della storia.

2014. Regia di Chad Stahelski e David Leitch, con Keanu Reeves, Willem Dafoe, Ian Mcshane, Michael Nyqvist, Adrianne Palicki, Lance Reddick. Incasso 89 milioni di dollari, budget di 30 milioni.

Categorie
Anni 2010 Commenti brevi

Atomica Bionda – Charlize Theron ancora più Furiosa

2017, regia di David Leicht, con Charlize Theron, James McAvoy. Incasso totale 100 milioni di dollari con un budget di 30. Sequel in produzione.

Nel 1989, Lorraine Broughton è un super agente segreto dell’MI6 inviata a Berlino per recuperare una lista di nomi (quali nomi? non importa) e per farlo dovrà picchiare una sacco di gente.

Charlize Theron non ha mai fatto un film d’azione vero e proprio, forse l’unico sarebbe Aeon Flux (2005) ma lì era tutta computer grafica e comunque non ve lo consiglio. Passati i 40 anni e fomentata dal grande successo di Mad Max Fury Road e in particolare del suo personaggio Furiosa, Charlize decide di fare sul serio, quindi compra i diritti del graphic novel “The coldest city” (dal quale è tratto il film) e assume David Leicht come regista.

Leicht è stuntman professionista che a un certo punto nel 2014 ha co-diretto insieme a Chad Stahelski quell’altro capolavoro che è John Wick. Charlize lo chiama e gli fa capire che non può essere solo George Miller (un australiano) l’unico che fa film d’azione con stuntmen e senza Computer graphica. Così mentre Fast and Furious risponde ai mostri della Marvel pompando ancora più computer grafica nelle scene d’azione, Atomica Bionda e John Wick rispondono invece con una super perfomance fisica di attori 50enni come Keanu Reeves e 40enni come Charlize Theron.

Cose Belle: Charlize Theron che si fa il bagno in una vasca piena di ghiaccio. Charlize Theron che si cura le ferite nuda davanti lo specchio con in sottofondo Cat People di David Bowie. Charlize Theron che picchia un sacco di gente a mani nude o con quello che gli capita accanto. La scena iniziale con Blue Monday dei New Order. La scena finale con Under Pressure dei Queen. Le luci cupe ma piene di colori. La scena di 10 minuti di botte in piano sequenza.

Cose Brutte: nessuna.