Categorie
Anni '90

Police story 3

Dopo lo scarso successo del secondo capitolo Jackie Chan fa un passo indietro, anzi due, rinuncia alla regia che questa volta affida allo stuntman Stanley Tong, ma soprattutto si lascia accompagnare dalla straordinaria Michelle Yeoh, che già aveva incontrato sul set di Bambole e botte e che si era fatta notare come prima grande protagonista d’azione femminile in Yes, Madame del 1985. Il risultato è ottimo, la coppia Chan-Yeoh funziona benissimo (peccato sia stata la loro unica collaborazione), tanta azione comica con sparatorie, combattimenti e stunt spettacolari che sia Chan che Yeoh affrontano in prima persona, imperdibile la sequenza d’azione finale sul treno. Secondo Quentin Tarantino è un film “con i più grandi stunts mai realizzati”. Senza dubbio tra i 100 migliori film d’azione della storia.

1992. Cina. Regia di Stanley Tong, con Jackie Chan, Michelle Yeoh

Categorie
Anni 2010

Master Z the Ip Man legacy – Tony Jaa e Dave Bautista VS alter ego di Ip Man

Spin-off sul personaggio di Cheung Tin-Chi, il maestro di Wing Chun sconfitto da Ip Man nel terzo capitolo della saga. Regia e coreografie d’azione del maestro Yuen Woo Ping. Tante acrobazie e botte, imperdibili i combattimenti di Zhang Jin con Tony Jaa e Dave Bautista. Partecipazione anche della leggendaria Michelle Yeoh.

2019. Cina. Regia Yuen Woo Ping, con Zhang Jin, Michelle Yeoh, Dave Bautista, Tony Jaa.

Categorie
Anni 2020

Gunpowder Milkshake

Maschi contro femmine in una storia semplice ma ricca di botte e sparatorie con tante musiche e colori. Molto divertenti le botte al bowling e il massacro dal dentista con “i tre imbecilli”. Bellissimo l’inseguimento in garage con la bambina a volante e il massacro finale in libreria. Co-protagoniste anche Michelle Yeoh con la mitragliatrice e Carla Gugino con il super mitragliatore. Sempre simpatico Paul Giamatti.

2021. USA. Regia di Navot Papushado, con Karen Gillan, Lena Headey, Michelle Yeoh, Carla Gugino, Chloe Coleman, Paul Giamatti.

Categorie
Anni '80 Commenti brevi

Yes, Madam – il primo film d’azione con protagoniste femminili

Immagine correlata

Sconosciuto e anche abbastanza difficile da trovare (l’ho recuperato in lingua orginale con sottotitoli in inglese), è in realtà una pietra miliare nella storia del cinema d’azione perchè è il primo film con protagonista femminile.

Categorie
Anni '90 Commenti brevi

Wing Chun – il Kung Fu inventato da una donna

1994. Regia e coreografie di Yuen Woo Ping, con Michelle Yeoh e Donnie Yen. Trama: Yim Wing Chun deve proteggere il suo villaggio da un gruppo di criminali.

E’ una sorta di sequel di un omonima serie televisiva con protagonisti Yeun Biao e Sammo Hung (amici e colleghi di Jackie Chan). Abbastanza sconosciuto in Occidente ma l’ho voluto comunque recuperare (in cinese con sottotitoli in inglese) perchè meritano cast e regia.