Categorie
Anni 2010 Commenti brevi USA

Il Grande Match – Non è Rocky Balboa VS Jake LaMotta

2013. Regia di Peter Segal, conRobert De Niro, Sylvester Stallone, Jon Bernthal kevin Hart e Kim Basinger

Due ex-pugili ormai settantenni vogliono stabilire una volta per tutte chi è il più forte e quindi organizzano il grudge match cioè l’incontro del risentimento (come da titolo orginale).

In realtà non è nemmeno un film d’azione, è una commedia, ma comunque gente che si vuole menare. Non è Rocky 7, non è il sequel di Toro Scatenato e soprattutto non è Rocky Balboa VS Jake LaMotta. Stallone e De Niro sono stati scelti ovviamente per aver interpretato in passato due famosissimi boxer, ma in questo film interpretano altri personaggi che non c’entrano niente con quelli.

Cose belle: L’incontro di box finale, due settantenni che si picchiano sono molto divertenti. De Niro c’ha la panza, perchè a parte Toro Scatenato non ha mai interpretato personaggi muscolosi e non ha mai fatto body building. Stallone invece c’ha sempre tenuto al fisico e infatti nonostante l’età riesce a mostrare ancora una corpo allenato (ma anche lui non scherza con la panza). Aldilà dell’incontro di box i due protagonisti si scontrano per tutto il film sin dalle prime scene, si distruggono con battute sull’età e sul fisico ormai decrepito e si picchiano in più di un occasione fuori dal ring con delle mini-risse abbastanza divertenti.

Cose brutte: c’era proprio bisogno di questo film?